Avedisco conferma il trend positivo del Q2 2015

2015.11.10 – 

Con un fatturato di oltre 276 milioni di euro nel primo semestre 2015 e un relativo aumento del 16,5%, rispetto allo stesso periodo 2014, AVEDISCO conferma ancora un volta l’andamento anticiclico della vendita diretta rispetto all’attuale situazione economica.

La crisi non scoraggia quindi la crescita delle aziende associate che registrano risultati positivi in diversi comparti: il settore Alimentare – Integratori alimentari segna per esempio una crescita superiore al 19%, Casa e beni durevoli incrementa le vendite di oltre il 17% mentre il comparto Cosmesi e accessori moda, anche in questo semestre non smentisce il proprio andamento positivo registrando un aumento di quasi il 13%.

Grazie alla professionalità degli Incaricati alla Vendita e alla fiducia acquisita dai consumatori, AVEDISCO si conferma un importante punto di riferimento nel panorama italiano, non solo per il commercio ma anche per le opportunità professionali: sono infatti ottimi anche i risultati occupazionali del primo semestre 2015 che vedono un aumento della forza vendita di quasi il 9% per un totale di oltre 148.000 Incaricati che opera su tutto il territorio nazionale.

Il percorso di successo che ci ha portato fino a qui e che continua a condurci verso prospettive sempre migliori è soprattutto dovuto alla passione e all’impegno continuo dei nostri Incaricati: gli importanti risultati raggiunti rappresentano un incentivo per continuare il nostro lavoro con l’entusiasmo e la professionalità che da sempre ci contraddistinguono”, dichiara Giovanni Paolino, Presidente AVEDISCO. “Grazie ad una formazione continua offerta ai nostri Incaricati è possibile mantenere alti gli standard che rendono AVEDISCO un importante punto di riferimento nel panorama italiano della Vendita Diretta”.