NUTRIZIONE Com’è fatto? Vitamina C Plus e la storia dell’acerola

11/07/2015 – 

In Amway, si parla molto spesso del processo che porta dal seme all’integratore (from seed to supplement) e dell’alta qualità che caratterizza la filiera produttiva NUTRILITE.

C’è una cosa, infatti, di cui andiamo molto orgogliosi: gestiamo l’intero processo, dal momento in cui il seme è piantato, alla lavorazione per la trasformazione degli ingredienti nel prodotto finito, sino a quando i nostri integratori sono spediti ai nostri clienti finali in tutto il mondo. Semplificando ai limiti estremi, raccolta, produzione e consegna sono interamente nelle mani dell’azienda. Un esempio eccellente delle nostre buone prassi produttive è quello della nostra Vitamina C Plus.

Inizia tutto all’interno dei nostri 4102 ettari di terreni agricoli biologici in Ubajara, Ceará (Brasile) dove vengono coltivate le ciliegie acerola, una delle fonti naturali più concentrate di vitamina C. Importante notare che la raccolta delle ciliege avviene quando i nutrienti al loro interno sono al massimo livello e questo non necessariamente coincide con l’effettiva maturazione finale della pianta.

Qualsiasi tipo di frutto, inoltre, nel momento in cui viene raccolto, inizia letteralmente a morire – e questo porta inevitabilmente i nutrienti al suo interno a decadere molto, molto velocemente. Per questo motivo il processo di lavorazione, la produzione vera e propria dell’integratore NUTRILITE, avviene nel più breve tempo possibile (dal  momento in cui il frutto è raccolto all’inizio del processo di disidratazione passano, letteralmennte, poche decine di minuti). Detenere la filiera produttiva, in questo senso, garantisce ai nostri prodotti la  massima freschezza possibile.

Il processo di concentrazione delle ciliege acerola si serve soprattutto dell’osmosi inversa, un procedimento che serve a rimuovere l’acqua presente all’interno del frutto, ma non i fitonutrienti in esso contenuti – e inoltre evita passaggi che coinvolgano calore per minimizzare la perdita di vitamina C.

La preziosissima polvere che nasce da questo processo viene in seguito spedita presso i nostri impianti di Buena Park, in California, per essere ridotta in compresse. Dopo di che, ci si sposta ancora verso il nostro centro di distribuzione ad Atlanta, in Georgia, per essere poi consegnata ai nostri clienti in tutto il mondo.

Vuoi saperne di più? Visita il sito AmwaySupplyChain.com per vedere il viaggio dei prodotti Amway, come vengono realizzati e distribuiti a livello globale. Di seguito, il video che racconta la storia della ormai celeberrima acerola cherry NUTRILITE.

– See more at: http://news.amway.it/come-fatto-vitamina-c-plus-e-la-storia-della-ciliegia-acerola/#sthash.njxJq0eg.dpuf